RAEE

RAEE, rinnovato l’Accordo di programma per migliorare la raccolta

By 2 Maggio 2019 No Comments

Centro di Coordinamento RAEE, ANCI, Produttori e Aziende della raccolta hanno rinnovato l’accordo di programma. È stato siglato il mese scorso il nuovo documento che regola le condizioni di servizio presso i centri di raccolta comunali e i premi di efficienza. Si tratta di un accordo di programma che, partendo dall’inizio del 2019, ha validità triennale, quindi fino al 2021.

Ecolight, attraverso il CdC RAEE, contribuirà al miglioramento delle infrastrutture per la raccolta dei rifiuti elettronici attraverso i premi di efficienza. In base all’accordo sottoscritto, per il prossimo triennio i valori messi a disposizione dai Produttori saranno maggiori rispetto al passato: 54 euro a tonnellata per il raggruppamento R1; 113 euro per R2; 54 euro per R3; 113 per R4 e 290 euro per R5. È stato riconosciuto inoltre un aumento dei premi laddove si raggiunga un incremento della raccolta annua di RAEE di almeno il 5% a livello nazionale: per il 2020 e 2021 i premi potranno così arrivare a 55 euro/ton per R1 e R3, 115 euro/ton per R2 e R4, e 300 euro/ton per R5. Confermato invece il contributo di 20 euro a tonnellata sulla base delle soglie aggiornate dei diversi raggruppamenti laddove non si raggiungano i quantitativi minimi di premialità.

Il nuovo Accordo di Programma incrementa anche le risorse economiche destinate annualmente al Fondo per l’infrastrutturazione, lo sviluppo e l’adeguamento dei centri di raccolta da parte dei produttori di AEE tramite i sistemi collettivi. Confermato anche il fondo comunicazione locale per la realizzazione di progetti volti a sensibilizzare la popolazione sul corretto conferimento dei rifiuti elettronici.