Cambia l’elenco delle tipologie di rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE) che le imprese possono raccogliere e trasportare in procedura semplificata. L’Albo nazionale gestori ambientali, con la delibera n.2 del 6 febbraio 2019 ha sostituito le tipologie dei RAEE, disponendo anche la nuova modulistica per l’iscrizione e il rinnovo dell’iscrizione all’Albo (cat. 3bis). Lo scopo è quello di armonizzare le istruzioni con l’allargamento del campo di applicazione cosiddetto Open Scope, entrato in vigore lo scorso 15 agosto 2018, per cui le tipologie di apparecchiature coinvolte nella disciplina sono passate da un numero “chiuso” a un catalogo “aperto”.

Le imprese già iscritte o che hanno presentato la comunicazione d’iscrizione nella categoria 3-bis dell’Albo prima dell’entrata in vigore della delibera dovranno far riferimento, al fine della corretta assegnazione delle nuove tipologie ai RAEE gestiti, alla tabella di “trascodifica” allegata alla delibera n.2 dell’Albo nazionale dei gestori ambientali. In fase di rinnovo, l’iscrizione dovrà comunque essere aggiornata alle nuove disposizioni.

Ecolight Servizi è comunque a disposizione per fornire chiarimenti e indirizzare le aziende alle procedure corrette.